Servizi

  • Uroflussometria wi-fi con apparecchio Flowline 2 :

    L’uroflussometria è un esame molto semplice che consiste nell’urinare dentro ad un contenitore collegato ad un apparecchiatura (l’uroflussometro); misura la quantità di urina emessa nell’unità di tempo e la registra su di un tracciato. L’uroflussometria consente di valutare la “qualità” della minzione; permette cioè di capire se il getto urinario è valido oppure se è indebolito. Può essere considerato un esame “di base” per valutare la presenza o meno di ostruzione delle basse vie urinarie. Si tratta di un esame che, pur nella sua semplicità, è fondamentale nella valutazione del Paziente affetto da ipertrofia prostatica o da altre malattie che possono causare ostruzione delle prime vie urinarie.

  • Uretrocistocopia Flessibile :                                                             

  •  Ecografia urologica:                                                                                          L’ecografia apparato urinario è un’indagine che attraverso una sonda ad ultrasuoni appoggiata esternamente sull’addome ci permette di studiare i reni e la vescica
  •  Ecografia prostatica trans-rettale :
    L’ Ecografia prostatica trans-rettale è una tecnica d’indagine molto efficace nello studio della prostata e nella valutazione delle sue dimensioni e della morfologia. In questo esame la sonda viene introdotta nel retto in stretta contiguità con la prostata e questo rende possibile un’ottima visualizzazione della ghiandola nelle sue due componenti fondamentali;  la porzione interna, dove si sviluppa l’ipertrofia prostatica benigna e la porzione esterna, dove spesso si generano i tumori. Con questo esame oltre a preziose informazioni caratteristiche della prostata, si può determinare il residuo vescicale post-minzionale; cioè la quantità di urine che permangono nella vescica dopo la minzione e, se necessario, si può eseguire il prelievo di alcuni frammenti di tessuto prostatico (biopsia prostatica ecoguidata). Non è un procedimento doloroso ed è di aiuto nella diagnosi di alcune malattie che possono essere causa di infertilità. Non è un esame doloroso, né fastidioso.
Share